Browsing Category

Post sponsorizzati

la befana
Post sponsorizzati

La calza della Befana porta dolcezze e gesti d’amore

Da bambina aspettavo l’arrivo della Befana con ansia. Avevo ricevuto i regali di natale e sapevo che questa vecchia signora è povera, porta solo dolciumi e qualche soldino.
Abituata ai piccoli gesti, mi piaceva vedere le quattro calze con i nostri nomi cuciti, appese sul camino, vuote e pronte, che lasciavano in casa per un altro giorno la magia del natale.
Sapevo che la befana avrebbe portato via tutte le feste, sapevo che avrei trovato dolci, non giochi ma c’era tanta bellezza.

Il primo di noi che si svegliava correva in cucina e buttava sul tavolo, di fretta, tutto quello che c’era nella sua calza. Poi aspettava curioso di sapere che cosa trovavano gli altri.

Continue Reading

etichette personalizzate per la scuola Petit Fernand
Post sponsorizzati

Le etichette personalizzate per la scuola come soluzione pratica per le mamme

Ho la passione per etichettare ogni cosa. Amante della cancelleria fin da piccola, se a quei tempi ci fossero state le etichette personalizzate per la scuola, avrei speso ogni spicciolo dei miei risparmi per avere quaderni, penne e diario personalizzato. Le avrei attaccate ovunque, forse anche nel bicchiere di plastica che volevo fosse solo mio, senza che lo prendessero i miei fratelli.

Oggi è tutto più semplice. Basta cercare un’azienda che ti piace per avere in casa un set di etichette personalizzate per la scuola, proprio come le avresti volute tu quando eri piccola.
Personalizzi ogni cosa: il colore dell’etichetta, il font che trovi più spiritoso. Ci metti i disegnini, scrivi un testo a una o due righe. Etichetti lo zaino, il giubbotto o il grembiule che lasci a scuola, il set di posate per mangiare, la lunch box.
Oggi è davvero tutto diverso. Forse ci sono più esigenze di quando ero bambina io, o forse noi genitori abbiamo la sindrome del controllo mentre prima ci lasciavano più liberi e si fidavano di più. Non so se troverò mai una risposta a questa riflessione.

Continue Reading

Giocare-in-soggiorno
Post sponsorizzati

Sistemare gli spazi in casa con i tavolini da soggiorno Songmics

Non sono una maniaca dell’ordine ma mi piace avere la casa presentabile. Da quando è nato Francesco ho capito che avere una casa ordinata era quasi impossibile e mi sono rassegnata. Prima i giochi sparsi per tutta la cucina, poi divisi tra zona giorno e cameretta.

Con dei bambini in casa mantenere l’ordine non è la cosa più semplice della giornata.

Ce la puoi fare ma devi passare molto tempo a riordinare sempre negli stessi punti, soprattutto cucina e soggiorno. Prendi un gioco, lo conservi nella scatola e tempo pochi minuti lo ritrovi che rotola per terra o sotto il tavolo, o incastrato dietro la tua schiena mentre tenti di sederti cinque minuti sul divano.

Continue Reading

libro personalizzato per bambini-i miei numeri magici
Post sponsorizzati

Il libro personalizzato per bambini che conquista anche i genitori

Francesco è pronto per leggere storie da bambini grandi. L’ho capito con il passare dei giorni ma ho aspettato che fosse lui a chiedere di leggere I miei numeri magici, libro personalizzato  per bambini che racconta la storia della sua data di nascita.

Quando è arrivato a casa nostra ho provato a farglielo sfogliare ma mi sono accorta che non ne era attirato. Ora dopo giornate di letture ho deciso di rimetterlo in esposizione nella sua mini libreria. Ho aspettato qualche mese perché con i libri l’abbiamo fatto crescere ma per ogni storia c’è un periodo adatto, quello giusto, in base alla capacità di comprensione del bambino.
Vederlo sfogliare il libro de I miei numeri magici mi fa capire che ho fatto bene a conservare la storia fino a ora.

Continue Reading

pasqua per bambini e le uova dolci preziosi
Post sponsorizzati

Pasqua per i bambini è dolcezza e sorprese che sanno di desideri

È la prima Pasqua in cui Francesco capisce che sarà festa. Durante la sua attesa avevo mangiato le uova di Pasqua al posto suo, per fargliele conoscere da prima della nascita. L’anno scorso gli avevo fatto assaggiare il cioccolato per la prima volta e ne aveva capito subito la bontà, tanto che le avevo nascoste subito. Oggi, a quasi tre anni di vita, Francesco gira per la casa tra striduli e saltelli giocosi per dire “Mamma, apriamo le uova di Pasqua?”.

Continue Reading

San valentino da mamma e donna
Post sponsorizzati

Il mio San Valentino da mamma e donna

San Valentino si avvicina e così anche la voglia di trascorrere la giornata in maniera diversa dal solito. Non ho mai chiesto di fare qualcosa di particolare e per natura amo i gesti semplici senza manie di grandezza ma alle feste ci tengo, anche se sono mamma.
Ci tengo perché prima di essere mamma sono donna, mi sento giovane e ho sempre il sorriso che accompagna le mie giornate.

Continue Reading