Browsing Category

Parole di mamma

Non sono una mamma di maschi
Parole di mamma, Vita da mamma

Non sono una mamma di maschi: ecco perché

Fra poco  arriva il mio secondo figlio, anche lui maschietto, ma non mi sento una mamma di maschi. Sono una mamma che desiderava tanto una femminuccia e non se ne vergogna di ammetterlo. Che ancora oggi entra nei negozi e guarda vestiti per bambine ma senza amare il celeste e il rosa. Ho sempre preferito i colori, tutti i colori, soprattutto quelli che non si usano di solito per i bimbi.

Un po’ fuori dalle righe in tanti contesti, amo i miei figli a prescindere dal sesso, vedo i maschietti non in base a uno stereotipo ma per quello che sono dalla nascita, per il loro carattere. Francesco coccolone e bacione a ogni secondo, monello da impegnarti 12 ore no stop, furbo, creativo, osservatore e curioso. Non so come sarà il carattere del secondo bambino che arriverà a settembre ma so che a prescindere dal fatto che non sia la femminuccia che desideravo, sarà riempito di tanto amore.

Continue Reading

giochi per stimolare la fantasia dei bambini
Baby shopping

I giochi utili per stimolare la fantasia dei bambini

Sono stata fortunata: a Francesco piace giocare con tutto. Ogni gioco acquistato o regalato l’ha usato per tempo e ancora oggi si diverte con quei giocattoli ricevuti quando aveva 6 mesi.
Ha imparato a trattarli bene, a prendersi cura di loro e a metterli ognuno in una posizione della casa. Come ogni bambino, però, anche lui ha i suoi giochi preferiti, ossia ogni oggetto che si muove e ha le ruote.  Trenini, macchine di ogni tipo, mezzi di trasporto leggeri e pesanti. In casa abbiamo la gru, l’auto cisterna, il camion dei pompieri, l’escavatore, garage e parcheggi e ogni diavoleria del cartone Cars, di cui lui è un grande fan.

Continue Reading

festa di compleanno di 3 anni
Parole di mamma, Vita da mamma

Una festa di compleanno di 3 anni di colori e pois

Quel giorno sapevo che sarebbe nato. Me lo ripetevano da un mese ma la frase della ginecologa non la potrò mai dimenticare.

Non si allontani da Siracusa e ritorni per ogni dolore.

Avevo capito che era arrivato il momento, perché anche se da un mese mi parlavano di una nascita pre termine, questa volta c’era stata più chiarezza. Avrei partorito quel giorno o al massimo l’indomani ed ero pronta. Sono tornata a casa anziché restare nei paraggi. Mi sono rinfrescata e riposata e ho ascoltato in silenzio le paranoie di mia madre e mio marito che volevano ritornare in ospedale per ogni dolorino.
Mi sono fatta accompagnare in un negozio per farmi un regalo di buon augurio e ho aspettato. Alle 21:30 ho rotto le acque e dopo poco è nato Francesco.

Continue Reading

mamme che mostrano le debolezze
Parole di mamma, Vita da mamma

Amo le mamme che mostrano le loro debolezze

Amo le mamme che non hanno paura e mostrano le debolezze. Che si commuovono per un successo del figlio senza pensare di essere stupide o troppo smielate. Che non si vergognano di dire alla gente quando sono stanche, nervose, affaticate anche se non hanno fatto granché.
Che vivono ogni giornata prendendo quello che ha di buono da dare ma anche tutta la sporcizia, l’ansia e le bruttezze a cui siamo abituate a conoscere nella società in cui viviamo. Che non temono il confronto con una mamma sempre sorridente. Che quel sorriso non hanno voglia di tenerlo stampato sempre in faccia.

Continue Reading

Paura di ingrassare in gravidanza
Alimentazione, Parole di mamma

Della paura di ingrassare in gravidanza

La paura di ingrassare in gravidanza riguarda tutte le donne, anche quelle magre. C’è chi non ha mai avuto un filo di pancia, chi ha sempre avuto un fisico morbido. Non importa: tutte  le donne quando assistono al cambiamento del loro corpo, si preoccupano.

Colpa gli ormoni del primo trimestre, del maledetto inconscio che rema contro di noi: è una paura stupida, lo so, ma arriva per tutte. Non credo conti nemmeno fare la dieta suggerita dal ginecologo o mangiare tutto quello che si ha voglia. È un problema che nasce da dentro, che ti porta a vivere momenti contrastanti tra felicità per la dolce attesa e la folle paura di essere grassa.

Continue Reading

lavorare in gravidanza
Parole di mamma, Vita da mamma

Un mito da sfatare: si può lavorare in gravidanza?

Non è semplice rispondere a questa domanda ma la mia natura ottimista, ti direbbe che sì, si può lavorare in gravidanza. Lo si fa in maniera diversa, più lenta e con accortezza, senza strapazzare mente e corpo, ma lo si fa.

Non temo di scriverlo ma sono contraria a chi in gravidanza si sente “malata” come se avesse un deficit o un problema per fare tutto, chi ha bisogno di sua madre per cucinare o si trasferisce addirittura dai genitori perché non si sente di fare nulla.

Continue Reading