gravidanza-relax
Parole di mamma, Vita da mamma

Di pomeriggi con il cervello in modalità off

Dato che la piccola peste è ancora dentro la pancia, e per ora mi fa godere appieno ogni momento della giornata, ho deciso di iniziare questa settimana dedicando il lunedì pomeriggio a me stessa.

Quante altre occasioni avrò dopo la tua nascita? Che estate trascorrerò se è vero che con il baby le mamme non hanno il tempo nemmeno per una doccia?

Ecco … pensando a Giugno oggi ho trascorso il dopo pranzo sul divano a leggere un po’. La voglia di finire il libro che ho da qualche giorno mi ha dato lo sprint per terminarlo proprio in questo freddo lunedì e mi ha fatto riflettere su quanto sia bello stare in relax assoluto, senza scadenze o tempi organizzati.

La mattina è volata tra prelievi di routine, fila alla posta per un reso, ospedale per prenotare l’eco cardiofetale, fare la spesa e poi cucinare il mio super pranzo dietetico (sorvoliamo sull’argomento), fare i piatti e sistemare la cucina. Leggere è stata l’unica cosa che mi ha dato benessere. Qualche pagina e poi sono crollata sul divano per un riposino lampo e poi via, di corsa dall’estetista a far la manicure alle mani e coccolarmi  un po’.

E passeggiare pur con questo freddo gelido e con la pioggerellina che arriva sul viso, chiacchierare mentre ti prendi cura di te e ritornare a casa per assaporare una calda tisana drenante.

Questo pomeriggio con il cervello in modalità off è stato perfetto per iniziare la nuova settimana , aspettare che arrivi domani per fare una lunga passeggiata tra negozi e arte e iniziare a darsi da fare per il tanto attesto baby shopping.

È bella questa gravidanza, il rispetto dei tempi e della tua serenità. È bello questo inizio del mese così poco caotico e rilassante, tanto da farmi ricaricare le batterie per un nuovo febbraio ricco di emozioni e novità.

Previous Post Next Post

You Might Also Like

7 Comments

  • Reply In punta di piedi 3 febbraio 2015 at 1:24

    Sono proprio contenta che anche tu ti sei dedicata del tempo a te stessa. Godiamoci questi ultimi mesi., che dopo come hai detto non avremo neanche il tempo per fare la doccia 😍 diventeremo mamme disperate , ma con tanto amore 😊😊

  • Reply Elena 3 febbraio 2015 at 16:49

    Goditi questi momenti!

  • Reply Sono una mamma 3 febbraio 2015 at 18:30

    Federica: Si godiamoci questi mesi che sono veramente ricchi di emozioni e viviamo ogni cosa come se fosse una scoperta 🙂 Vorrà dire che poi avremo meno tempo per tutto, anche per scrivere sul nostro adorato blog.

    Elena: Grazie mille, me li godrò al 100 % 🙂

  • Reply sherazade 3 febbraio 2015 at 18:44

    La gestazione se tutto va bene è un momento di grazie quasi soprannaturale per noi.
    Quanto al tempo del ‘dopo’ non credere non è sempre drammatico. Per quato ‘pestiferi’ i neonati dormono anche. A volte ore a volte dieci minuti. Il tempo lo trovi e sopratutto non viziarlo da subito, Sono dei cuccioli e vorrebbero mangiarti l’anima.

    sheraugurissimiconostalgia

  • Reply Sono una mamma 3 febbraio 2015 at 18:48

    Beh ovviamente le dicerie della gente sono disarmanti ma mi fanno anche sorridere. Le cose che sparano quando sei in gravidanza (una a caso? Dormi ora che poi non lo potrai più fare) non sono confortanti ma le trovo anche abbastanza inutili. Detto questo cercherò di seguire il consiglio: viziarlo troppo no, altrimenti poi avrò più capelli bianchi del previsto 🙂

  • Reply La Cri' 5 febbraio 2015 at 6:37

    Goditi questi momenti! Sono unici ed indimenticabili! Quando il bimbo nascera’ , vivrai in simbiosi con lui/lei ed il tempo solo tuo dovrai conquistartelo con tutte le tue forze…❤️

  • Reply Sono una mamma 5 febbraio 2015 at 19:43

    Grazie mille 🙂 certo di assaporare questi momenti preziosi e spero di aver la possibilità di ritagliare sempre e comunque dei piccoli attimi per me.

  • Rispondi a In punta di piedi Cancel Reply