togliere il pannolino-riflessioni
Primi passi

Togliere il pannolino a 2 anni ti rende una madre più consapevole

Un mese fa ho tolto il pannolino a Francesco ed è stato complicatissimo. Uso un superlativo assoluto perché vorrei che rendesse l’idea del mio stato d’animo.
Ho alternato momenti di estremo entusiasmo a attimi di confusione e smarrimento. Prima la luce e poi il buio completo, un giorno energia a mille e ottimismo, il giorno dopo senso di sconfitta e un “chi me l’ha fatto fare” stretto tra i denti.

Continue Reading

come una gatta stanca anche una mamma getta la spugna
Parole di mamma, Vita da mamma

Sono una mamma che getta la spugna!

Ci sono quei giorni in cui rinuncio. Non esiste determinazione e coraggio, non posso metterti in gioco o accettare le sfide. Rinuncio e getto la spugna. Mi butto sul divano, se posso rotolo, e abbasso lo sguardo a un tappeto colorato con numeri e parole. Lì vedo tutta la mia rinuncia, il sentirti disarmata e scarica, completamente senza forze.

Continue Reading

mamma lavoratrice- copywriter freelance
Parole di mamma, Vita da mamma

Mamma e copywriter freelance: l’aspetto bello e brutto insieme

Ho lavorato fino al 14 agosto, poi mi sono fermata per 6 giorni. Non so ancora come sono riuscita a farlo, ma dovevo. Dovevo per il mio fisico stanco e dovevo per Francesco. Fermarmi e andare in vacanza era necessario anche per cancellare quel senso di colpa che mi stava pesando troppo, un sentimento che prova ogni copywriter freelance che è anche mamma, moglie casalinga.

Continue Reading

diventare zia-nascita prima nipotina
Primi passi

Diventare zia grazie ai tuoi occhi

Sabato sono diventata zia.
Sono frastornata, curiosa di conoscerti, emozionata.
Chiudo gli occhi e vedo solo i tuoi, i tuoi occhioni grandi. Sono lontani e in un’altra isola, ma li ho già messi in una parte del mio cuore. È bastato un secondo, una foto non troppo nitida, ma sono occhi che si sono presi una parte di me.

Continue Reading

carta igienica e spannolinamento
SOS Mamma

3,2,1 … togliere il pannolino e non pensarci più!

Sono in vacanza e trascorro ogni momento della giornata a raccogliere pipì. Da tre giorni abbiamo deciso di togliere il pannolino a Francesco e di intraprendere questo nuovo percorso di crescita familiare. Mi sento provata e stanca, ma felice. Felice di conoscere meglio mio figlio, di ascoltare di più il suo cuore e le sue esigenze, di renderlo ancora più vicino a me.
Sono giorni intensi e molto emotivi, che mettono a dura prova le mie certezze di mamma, ma ne uscirò vincente perché insieme a Francesco troveremo un modo per farcela.

Continue Reading