Browsing Category

Gravidanza

lavorare in gravidanza fino al nono mese
Gravidanza, Terzo Trimestre

Perché finirò a lavorare in gravidanza fino al nono mese

Nel momento in cui ho scoperto di essere in dolce attesa ho fatto due promesse:

  • continuare a lavorare in gravidanza
  • Godermi il periodo di maternità dell’ultimo mese

Pensavo di farcela, di non dover lavorare in gravidanza fino al nono mese, presentare la domanda per andare in maternità e poi vivere gli ultimi due mesi prima del parto pensando solo alla pancia e al relax.  Pensavo di farcela e invece quella domanda non l’ho inviata e l’idea di riposarmi sta scemando di giorno in giorno.

Continue Reading

Le emozioni del corso preparto in ospedale a Siracusa
Gravidanza, Secondo Trimestre

Nuova gravidanza, nuovo corso preparto in ospedale a Siracusa

I primi mesi di gravidanza non pensavo al corso preparto. Sapevo di averlo già fatto tre anni fa, sapevo che non lo organizzavano più nel paese in cui vivo e nel caso dovevo viaggiare.

Con il passare dei giorni mi sono chiesta perché avrei dovuto frequentarlo per la seconda volta, che cosa avrei potuto imparare. Mi sembrava un impegno in più, da sommarsi a tutte le cose da fare. Un lavoro da gestire con la pancia e un bambino in piena fase capricci, clienti che vogliono sempre le consegne per ieri. Frequentare il corso intensivo di copywriting pubblicitario che sto seguendo da marzo. E cucinare, stirare i panni in casa che da qualche mese si sono magicamente triplicati, pulire, giocare con Francesco e ascoltare tutte le sue richieste.

Continue Reading

Scoprire il sesso con la visita morfologica
Gravidanza, Secondo Trimestre

La visita morfologica e un nuovo capitolo della mia gravidanza

Abbiamo fatto la visita morfologica e la notte non ho dormito. La mia  ginecologa mi aveva anticipato il sesso del nuovo baby in famiglia – un altro maschietto – ma voleva che la conferma arrivasse con l’esame ufficiale. Io ho sperato fino alla fine che fosse femmina e anche se avevo capito, questo esame mi serviva dal punto di vista psicologico per averne la certezza. Sapevo che solo da quel giorno avrei sentito, chiamato, riconosciuto mio figlio come un maschio. Che avrei pensato a un LUI da coccolare, senza più dubbi.

Continue Reading

prima ecografia a 12 settimane
Gravidanza, Primo Trimestre

La mia prima ecografia a 12 settimane (quella vera e sentita)

Non è stato come la prima volta. Non è stato come per Francesco. Con lui non capivo, mi sentivo insensibile, ghiacciata e quelle macchie nere non somigliavano al suo corpo. Ho vaghi ricordi emozionanti delle ecografie del primo figlio e anche se non vedevo l’ora di vederlo, in tutto ero inconsapevole.

Durante la prima gravidanza mi sono chiesta mille volte come potevo avere un bambino dentro e non capivo perché non riuscivo a riconoscerlo in un ecografo, come mai il cuore non batteva all’impazzata. E quando tornavo a casa, per quanto felice delle belle notizie, non avevo voglia di volare. Ero solo tranquilla che tutto stesse procedendo bene. Serena.

Continue Reading

gravidanza con un secondo figlio a casa
Gravidanza, Primo Trimestre

La mia gravidanza con un secondo figlio in casa: primi confronti

Incinta di Francesco ho trascorso tre mesi e mezzo con le nausee. Mangiavo grissini o un pezzo di pane con olio e sale, mio marito cucinava per sé, mi portava una mela a letto e io contavo minuti e giorni in attesa che finisse l’agonia. Ero triste per le nausee della gravidanza ma potevo decidere di restare a letto se lo volevo, di rispondere al sonno del corpo, di rilassarmi.
Guardavo la televisione, riuscivo a leggere qualche libro e apprezzavo il silenzio. Di quel periodo è il mio ricordo più bello, il silenzio, che oggi non esiste più perché in casa c’è un bambino piccolo che parla in continuazione.

Continue Reading